la trave e la pagliuzza

si sono dette molte cose irresponsabili sulla tragedia di Enzo Baldoni, non ultime le reiterate dichiarazioni ottimistiche di Scelli e di Frattini, che, a non voler fare i paranoici, denotano come minimo una grave e colpevole sottovalutazione degli eventi

si sono scritte parole di denigrazione, di dileggio, di sberleffo del tutto gratuito, come parzialmente documentato qui sotto

ci sono anche molti dubbi su come sono state condotte le trattative, e addirittura se trattative ci siano davvero state, e si sospettano depistaggi e manipolazione delle notizie, con o senza l’uso e l’intervento dei “servizi”

e quindi, di cosa si potra’ mai occupare un terzista doc come Panebianco?

ma delle scomposte reazioni del «popolo di sinistra», ovviamente

Comments are closed.