e intanto…

“… i nostri ragazzi mandano in giro ingenui curriculum che nessuno leggerà, e accettano lo schiavismo bianco degli stage gratuiti (e ripetuti), noi abbiamo sprecato due mesi a discutere di tasse sugli interessi dei Bot di nuova emissione (12,5% o 20%)? Su un investimento di 30 mila euro, la differenza è 70 euro. Se un marziano — o, più semplicemente, un giornalista straniero — arrivasse in Italia, penserebbe che ci siamo bevuti il cervello….”

Beppe Severgnini – Corsera – 6 aprile 2006

Comments are closed.